In vino veritas: Dioniso, la ragione storica e la fine della filosofia in Ortega