Studio catamnestico a distanza minima di cinque anni in un gruppo di adolescenti e utilità prognostica del DSM III.