I temi relativi alla costruzione di politiche, piani e progetti sostenibili sono al centro di questo libro, nato dai risultati del progetto di ricerca Interreg IIIA Modelli e tipologie insediative nell’ottica della sostenibilità ambientale nelle aree transfrontaliere Italia-Slovenia. L’intento è fornire concreti strumenti e procedure per il governo delle trasformazioni spaziali nelle regioni di confine, ponendoli sullo sfondo più ampio di riflessioni e questioni sollevate dall’applicazione al progetto di un concetto tanto complesso e articolato, quale quello della sostenibilità. Un concetto che invita a formulare approcci innovativi, in cui le istanze di tutela e valorizzazione delle risorse paesaggistico-ambientali, le dinamiche di sviluppo socio-economico, i bisogni di chi vive e abita il territorio possano trovare una più forte integrazione attraverso il ri-disegno dello spazio. Concepito come documento di supporto alla pianificazione, il volume simula un processo che dall’enunciazione di una definizione operativa di sostenibilità, si snoda attraverso la descrizione e la valutazione di qualità e della vulnerabilità dei paesaggi transfrontalieri, per arrivare alla proposta di un protocollo di lavoro per la costruzione di progetti pilota, corredato da un repertorio di esempi di modalità di intervento elaborati per alcune parti di questo territorio e dall’illustrazione di procedure per la valutazione e il monitoraggio della loro sostenibilità.

Per un progetto sostenibile del territorio. Il caso studio dell’area transfrontaliera Italia-Slovenia

MARCHIGIANI, ELENA;GAROFOLO, ILARIA
2005

Abstract

I temi relativi alla costruzione di politiche, piani e progetti sostenibili sono al centro di questo libro, nato dai risultati del progetto di ricerca Interreg IIIA Modelli e tipologie insediative nell’ottica della sostenibilità ambientale nelle aree transfrontaliere Italia-Slovenia. L’intento è fornire concreti strumenti e procedure per il governo delle trasformazioni spaziali nelle regioni di confine, ponendoli sullo sfondo più ampio di riflessioni e questioni sollevate dall’applicazione al progetto di un concetto tanto complesso e articolato, quale quello della sostenibilità. Un concetto che invita a formulare approcci innovativi, in cui le istanze di tutela e valorizzazione delle risorse paesaggistico-ambientali, le dinamiche di sviluppo socio-economico, i bisogni di chi vive e abita il territorio possano trovare una più forte integrazione attraverso il ri-disegno dello spazio. Concepito come documento di supporto alla pianificazione, il volume simula un processo che dall’enunciazione di una definizione operativa di sostenibilità, si snoda attraverso la descrizione e la valutazione di qualità e della vulnerabilità dei paesaggi transfrontalieri, per arrivare alla proposta di un protocollo di lavoro per la costruzione di progetti pilota, corredato da un repertorio di esempi di modalità di intervento elaborati per alcune parti di questo territorio e dall’illustrazione di procedure per la valutazione e il monitoraggio della loro sostenibilità.
9788886729567
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/1845662
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact