Silenzio e Assenza nell'esperienza (in)francese di Rilke