In questa memoria vengono presi in esame alcuni casi tipici di trimarani di diverse dimensioni e configurazioni. Di queste imbarcazioni è stato poi realizzato un modello in scala che è stato provato in mare regolare al traverso nei laboratori idrodinamici dell’Università di Trieste. L'attenzione dello studio si focalizza sul moto di rollio in funzione dei parametri caratteristici principali ed in particolare della distanza tra gli scafi laterali e quello centrale. Lo studio ha messo in evidenza l’estrema sensibilità alle onde al traverso dei multiscafi con scafi laterali di piccola area di galleggiamento e poco immersi, come tipico dei progetti moderni tendenti a diminuire la resistenza al moto. Sono in particolare stati evidenziati i fenomeni caratteristici della dinamica non lineare, quali biforcazioni e salti d'ampiezza, anche in presenza di onde di intensità debole o moderata. I risultati sono stati interpretati per mezzo di un modello matematico non lineare.

Studio teorico-sperimentale del moto di rollio di trimarani in mare al traverso

BULIAN, GABRIELE;FRANCESCUTTO, ALBERTO;BRESCIANI, FERRUCCIO;FUCILE, FABIO
2008-01-01

Abstract

In questa memoria vengono presi in esame alcuni casi tipici di trimarani di diverse dimensioni e configurazioni. Di queste imbarcazioni è stato poi realizzato un modello in scala che è stato provato in mare regolare al traverso nei laboratori idrodinamici dell’Università di Trieste. L'attenzione dello studio si focalizza sul moto di rollio in funzione dei parametri caratteristici principali ed in particolare della distanza tra gli scafi laterali e quello centrale. Lo studio ha messo in evidenza l’estrema sensibilità alle onde al traverso dei multiscafi con scafi laterali di piccola area di galleggiamento e poco immersi, come tipico dei progetti moderni tendenti a diminuire la resistenza al moto. Sono in particolare stati evidenziati i fenomeni caratteristici della dinamica non lineare, quali biforcazioni e salti d'ampiezza, anche in presenza di onde di intensità debole o moderata. I risultati sono stati interpretati per mezzo di un modello matematico non lineare.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11368/2290720
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact