Integra il reato di abuso d’ufficio, non l’omissione di atti, la condotta del sindaco che archivia le multe durante il periodo di campagna elettorale