Considerazioni sull’utilizzo del modello moltiplicativo in una tariffa Bonus-Malus