UN NUOVO METODO STRUTTURALE PER LA VALUTAZIONE RISCHIO DI FRATTURA NELLE MALATTIE DEGENERATIVE