Tra settembre e ottobre si svolgerà il Laboratorio di quartiere “Abitare San Giovanni. Il parco invisibile”, organizzato dall’Università di Trieste con il supporto di Ater, Azienda per i Servizi Sanitari n. 1 Triestina, Comune e di numerosi altri soggetti attivi negli insediamenti di edilizia pubblica e in città. Ponendosi in continuità con le iniziative già promosse dai programmi Habitat e Habitat-Microaree, l’obiettivo è offrire agli abitanti una nuova occasione per partecipare alla riqualificazione degli spazi in cui vivono quotidianamente.

“A San Giovanni per immaginare un parco ancora invisibile”

MARCHIGIANI, ELENA
2008

Abstract

Tra settembre e ottobre si svolgerà il Laboratorio di quartiere “Abitare San Giovanni. Il parco invisibile”, organizzato dall’Università di Trieste con il supporto di Ater, Azienda per i Servizi Sanitari n. 1 Triestina, Comune e di numerosi altri soggetti attivi negli insediamenti di edilizia pubblica e in città. Ponendosi in continuità con le iniziative già promosse dai programmi Habitat e Habitat-Microaree, l’obiettivo è offrire agli abitanti una nuova occasione per partecipare alla riqualificazione degli spazi in cui vivono quotidianamente.
Progettazione partecipata; Edilizia pubblica; Laboratori di quartiere
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2634083
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact