Questo volume comprende gli scritti che documentano la presenza di Chiara Morselli nelle ricerche tipografiche e archeologiche svoltesi nella Regione Friuli Venezia Giulia dall’inizio degli anni Novanta del secolo scorso ad oggi. Si tratta della Carta Archeologica, relativa a otto «Ambiti campione» del Friuli Venezia Giulia, comprendenti non meno di cinquecento siti e del Progetto Crosada, cioè dello scavo stratigrafico in estensione della parte così denominata della Città Vecchia di Trieste. Il molteplice valore di queste iniziative si pone ad almeno quattro livelli - politico, scientifico, pedagogico e civico - soprattutto, bisogna riconoscerne la forza innovativa. A Chiara Morselli va riconosciuto il merito di aver introdotto per la prima volta nelle ricerche su Trieste il modello di archeologia urbana oggi più accreditato, basato sul principio secondo cui «è l’intera sequenza insediativa di una città a continuità di vita a costituire il documento storico e culturale da recuperare e interpretare», proponendo così, alla luce delle strutture e dei materiali scavati nella zona di Crosada, una rilettura globale della Tergeste romana.

Scritti di topografia e urbanistica. Tergeste e Friuli Venezia Giulia

FONTANA, Federica;
2012

Abstract

Questo volume comprende gli scritti che documentano la presenza di Chiara Morselli nelle ricerche tipografiche e archeologiche svoltesi nella Regione Friuli Venezia Giulia dall’inizio degli anni Novanta del secolo scorso ad oggi. Si tratta della Carta Archeologica, relativa a otto «Ambiti campione» del Friuli Venezia Giulia, comprendenti non meno di cinquecento siti e del Progetto Crosada, cioè dello scavo stratigrafico in estensione della parte così denominata della Città Vecchia di Trieste. Il molteplice valore di queste iniziative si pone ad almeno quattro livelli - politico, scientifico, pedagogico e civico - soprattutto, bisogna riconoscerne la forza innovativa. A Chiara Morselli va riconosciuto il merito di aver introdotto per la prima volta nelle ricerche su Trieste il modello di archeologia urbana oggi più accreditato, basato sul principio secondo cui «è l’intera sequenza insediativa di una città a continuità di vita a costituire il documento storico e culturale da recuperare e interpretare», proponendo così, alla luce delle strutture e dei materiali scavati nella zona di Crosada, una rilettura globale della Tergeste romana.
9788883034503
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2717080
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact