Ciechi... per la matematica? perché certe cose è meglio non vederle