Risultato del Progetto di interesse nazionale, Politiche sociali partecipate e cittadinanza attiva: coinvolgimento di nuove soggettività civiche, l’indagine rientra nell’ambito della più ampia rete di ricerca, Politiche sociali partecipate e cittadinanza attiva, costituita dalle Università di Bolzano, di Milano-Bicocca, di Pisa, di Sassari e di Trieste, con alcune altre collaborazioni tra cui quelle delle Università di Bari, del Piemonte Orientale e della Calabria. Il libro discute, in una prospettiva anche teorica di respiro internazionale, i possibili nuovi modi di intendere, teoricamente ed empiricamente, le dinamiche sociali, le relative politiche e i diversi itinerari operativi in risposta ai bisogni di inclusione, di ridistribuzione, di partecipazione attiva, di promozione, di tutela e di integrazione delle differenti soggettività che trovano nei Piani di zona una delle espressioni più specifiche dell’esperienza italiana. Mostra come la partecipazione e l’integrazione sociale comportino impegno ed esplicite scelte politiche, economiche ed organizzative, così come l’attribuzione di adeguate risorse. Cittadinanza attiva, democrazia diretta, corresponsabilità ed innovazione sociale sono in ultima istanza i concetti-azione che paiono delineare possibili nuovi modi di intendere le dinamiche sociali, le relative politiche e i diversi itinerari operativi in risposta ai bisogni della gente.

Partecipazione e cittadinanza. Il farsi delle politiche sociali nei piani di zona

LAZZARI, Francesco;GUI, LUIGI
2013

Abstract

Risultato del Progetto di interesse nazionale, Politiche sociali partecipate e cittadinanza attiva: coinvolgimento di nuove soggettività civiche, l’indagine rientra nell’ambito della più ampia rete di ricerca, Politiche sociali partecipate e cittadinanza attiva, costituita dalle Università di Bolzano, di Milano-Bicocca, di Pisa, di Sassari e di Trieste, con alcune altre collaborazioni tra cui quelle delle Università di Bari, del Piemonte Orientale e della Calabria. Il libro discute, in una prospettiva anche teorica di respiro internazionale, i possibili nuovi modi di intendere, teoricamente ed empiricamente, le dinamiche sociali, le relative politiche e i diversi itinerari operativi in risposta ai bisogni di inclusione, di ridistribuzione, di partecipazione attiva, di promozione, di tutela e di integrazione delle differenti soggettività che trovano nei Piani di zona una delle espressioni più specifiche dell’esperienza italiana. Mostra come la partecipazione e l’integrazione sociale comportino impegno ed esplicite scelte politiche, economiche ed organizzative, così come l’attribuzione di adeguate risorse. Cittadinanza attiva, democrazia diretta, corresponsabilità ed innovazione sociale sono in ultima istanza i concetti-azione che paiono delineare possibili nuovi modi di intendere le dinamiche sociali, le relative politiche e i diversi itinerari operativi in risposta ai bisogni della gente.
9788820457112
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2729891
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact