L’adeguamento sismico delle costruzioni esistenti, soprattutto per il nostro Paese, che presenta un elevato rischio sismico, è di grande attualità. L’impiego dei micropali iniettati per il consolidamento delle fondazioni nell’ambito degli interventi di adeguamento sismico, grazie anche alla facilità di posa all’interno degli edifici ed in spazi limitati, permette di ottenere dei risultati altrimenti difficilmente raggiungibili. La nota illustra le modalità costruttive, le caratteristiche tecnologiche, alcune applicazioni ed i risultati ottenibili in termini di riduzione dei cedimenti con l’impiego dei micropali iniettati in terreni suscettibili di liquefazione.

Adeguamento sismico delle costruzioni con micropali iniettati

CASTELLI, EUGENIO
2013

Abstract

L’adeguamento sismico delle costruzioni esistenti, soprattutto per il nostro Paese, che presenta un elevato rischio sismico, è di grande attualità. L’impiego dei micropali iniettati per il consolidamento delle fondazioni nell’ambito degli interventi di adeguamento sismico, grazie anche alla facilità di posa all’interno degli edifici ed in spazi limitati, permette di ottenere dei risultati altrimenti difficilmente raggiungibili. La nota illustra le modalità costruttive, le caratteristiche tecnologiche, alcune applicazioni ed i risultati ottenibili in termini di riduzione dei cedimenti con l’impiego dei micropali iniettati in terreni suscettibili di liquefazione.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2747514
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact