La crisi economica e ambientale alla quale stiamo assistendo ci pone nella condizione di ripensare radicalmente i modelli di gestione delle acque urbane. L'approvvigionamento idrico e il controllo delle acque sotterranee, reflue e piovane costituiscono un complesso sistema di distribuzione e raccolta che investe gli spazi pubblici e le risorse economiche di ogni città. Nuovi indirizzi di pianificazione territoriale e di progettazione ingegneristica si stanno sviluppando per integrare il ciclo delle acque alla progettazione urbana in modo da ridurre il degrado ambientale, ottimizzare gli investimenti pubblici e al contempo agire sulla qualità degli spazi urbani.

Il progetto delle acque urbane come nuova opportunità per la città esistente. Esperienze a confronto

CRUPI, VALENTINA
2013

Abstract

La crisi economica e ambientale alla quale stiamo assistendo ci pone nella condizione di ripensare radicalmente i modelli di gestione delle acque urbane. L'approvvigionamento idrico e il controllo delle acque sotterranee, reflue e piovane costituiscono un complesso sistema di distribuzione e raccolta che investe gli spazi pubblici e le risorse economiche di ogni città. Nuovi indirizzi di pianificazione territoriale e di progettazione ingegneristica si stanno sviluppando per integrare il ciclo delle acque alla progettazione urbana in modo da ridurre il degrado ambientale, ottimizzare gli investimenti pubblici e al contempo agire sulla qualità degli spazi urbani.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2750906
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact