Il volume è dedicato ad una tematica di grande attualità nell'ambito degli studi sul mondo antico e costituisce gli Atti di un Seminario tenutosi a Trieste, nell'ambito del quale storici e archeologi che si occupano di Archeologia del 'sacro' si sono incontrati per trovare un linguaggio comune e un metodo di lavoro condiviso. I contributi vertono in modo specifico sugli aspetti metodologici relativi da un lato all’analisi e all’interpretazione della cultura materiale dall’altro agli aspetti topografici dei luoghi di culto, con l’intento di conciliare gli aspetti teorici della storia delle religioni con la concretezza del dato materiale nel rigore della contestualizzazione storica e topografica.

Sacrum facere. Atti del I Seminario di Archeologia del Sacro, Trieste, 17-18 febbraio 2012

FONTANA, Federica
2013

Abstract

Il volume è dedicato ad una tematica di grande attualità nell'ambito degli studi sul mondo antico e costituisce gli Atti di un Seminario tenutosi a Trieste, nell'ambito del quale storici e archeologi che si occupano di Archeologia del 'sacro' si sono incontrati per trovare un linguaggio comune e un metodo di lavoro condiviso. I contributi vertono in modo specifico sugli aspetti metodologici relativi da un lato all’analisi e all’interpretazione della cultura materiale dall’altro agli aspetti topografici dei luoghi di culto, con l’intento di conciliare gli aspetti teorici della storia delle religioni con la concretezza del dato materiale nel rigore della contestualizzazione storica e topografica.
9788883035074
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2769377
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact