Questa relazione descrive il sistema CRIU, che ha lo scopo di fornire una interfaccia agevole, tramite telefono, ad informazioni contenute in basi di dati distribuite sulla rete. CRIU si propone come alternativa ai sistemi che ricercano e visualizzano informazioni presenti sulla rete in forma grafica. Infatti, CRIU utilizza solo un telefono a tastiera: attraverso menu' pronunciati a voce e opportuni codici numerici l'utente comunica con il sistema, che a sua volta decodifica il comando, ottiene dagli archivi le informazioni desiderate in forma testuale ed elabora le informazioni fornendo un riassunto in forma di testo. Il testo viene poi convertito in voce ed inviato all'utente stesso. Il sistema realizza un servizio tipico dei `call-center automatici' con accesso telefonico. Servizi di questo tipo sono attualmente sempre piu' richiesti e diffusi, sia per l'utenza telefonica generica (vedi ad esempio il sistema Loquendo della Telecom Italia \footnote{www.loquendo.it}) che per l'utenza disabile, dove uno degli strumenti di comunicazione con il mondo resta il telefono. Nel nostro caso il servizio e' stato applicato ad un contesto universitario, dove le informazioni sono relative ai corsi, ai docenti ed alle informazioni relative ai singoli studenti; queste informazioni sono contenute in diversi archivi che sono distribuiti su internet. Uno degli scopi del sistema, oltre che quello di realizzare un sistema utilizzabile praticamente, e' di costruire un ambiente per sperimentare diverse metodologie di {\em man-machine interface}, per lo studio e la ricerca di sistemi per l'interfacciamento di un utente umano con un calcolatore per l'accesso a sistemi di basi di dati. Le caratteristiche, le prestazioni ed il costo delle soluzioni riassunte in questa relazione costituiscono un riferimento per il confronto con altre soluzioni che si possono sviluppare in futuro. Sono state realizzate tre generazioni del sistema, che differiscono per gli strumenti hardware e software utilizzati; le caratteristiche principali delle tre generazioni sono riassunte in questa relazione. La presente relazione descrive le caratteristiche principali del sistema; informazioni piu' dettagliate possono essere fornite inviando una richiesta a mumolo@univ.trieste.it. Diverse estensioni del sistema sono possibili; e' stata infatti gia' realizzata, ma non viene descritte in questa relazione, una soluzione che utilizza il metalinguaggio Voice-XML; il confronto delle sue caratteristiche con quelle di CRIU verra' descritto prossimamente.

IL PROGETTO C.R.I.U. (Consultazione Remota di Informazioni Universitarie)

MUMOLO, ENZO;
2002

Abstract

Questa relazione descrive il sistema CRIU, che ha lo scopo di fornire una interfaccia agevole, tramite telefono, ad informazioni contenute in basi di dati distribuite sulla rete. CRIU si propone come alternativa ai sistemi che ricercano e visualizzano informazioni presenti sulla rete in forma grafica. Infatti, CRIU utilizza solo un telefono a tastiera: attraverso menu' pronunciati a voce e opportuni codici numerici l'utente comunica con il sistema, che a sua volta decodifica il comando, ottiene dagli archivi le informazioni desiderate in forma testuale ed elabora le informazioni fornendo un riassunto in forma di testo. Il testo viene poi convertito in voce ed inviato all'utente stesso. Il sistema realizza un servizio tipico dei `call-center automatici' con accesso telefonico. Servizi di questo tipo sono attualmente sempre piu' richiesti e diffusi, sia per l'utenza telefonica generica (vedi ad esempio il sistema Loquendo della Telecom Italia \footnote{www.loquendo.it}) che per l'utenza disabile, dove uno degli strumenti di comunicazione con il mondo resta il telefono. Nel nostro caso il servizio e' stato applicato ad un contesto universitario, dove le informazioni sono relative ai corsi, ai docenti ed alle informazioni relative ai singoli studenti; queste informazioni sono contenute in diversi archivi che sono distribuiti su internet. Uno degli scopi del sistema, oltre che quello di realizzare un sistema utilizzabile praticamente, e' di costruire un ambiente per sperimentare diverse metodologie di {\em man-machine interface}, per lo studio e la ricerca di sistemi per l'interfacciamento di un utente umano con un calcolatore per l'accesso a sistemi di basi di dati. Le caratteristiche, le prestazioni ed il costo delle soluzioni riassunte in questa relazione costituiscono un riferimento per il confronto con altre soluzioni che si possono sviluppare in futuro. Sono state realizzate tre generazioni del sistema, che differiscono per gli strumenti hardware e software utilizzati; le caratteristiche principali delle tre generazioni sono riassunte in questa relazione. La presente relazione descrive le caratteristiche principali del sistema; informazioni piu' dettagliate possono essere fornite inviando una richiesta a mumolo@univ.trieste.it. Diverse estensioni del sistema sono possibili; e' stata infatti gia' realizzata, ma non viene descritte in questa relazione, una soluzione che utilizza il metalinguaggio Voice-XML; il confronto delle sue caratteristiche con quelle di CRIU verra' descritto prossimamente.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2802726
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact