Gli autori alla luce delle nuove ipotesi eziopatogenetiche sullo sviluppo del lichen planus orale hanno ricercato se esiste una relazione tra lo sviluppo di tale malattia e lo stato immunologico del paziente. Il campione è stato scelto dopo aver eseguito una biopsia che confermasse la diagnosi di lichen. I dati fino ad ora osservati sembrano confermare un coinvolgimento dell'immunità cellulo-mediata ed in particolare dei linfociti T-helper.

Problematiche clinico-immunologiche e terapeutiche nel lichen planus orale

DEBERTOLIS, PAOLO;MAGATON RIZZI, GIOVANNI
1989

Abstract

Gli autori alla luce delle nuove ipotesi eziopatogenetiche sullo sviluppo del lichen planus orale hanno ricercato se esiste una relazione tra lo sviluppo di tale malattia e lo stato immunologico del paziente. Il campione è stato scelto dopo aver eseguito una biopsia che confermasse la diagnosi di lichen. I dati fino ad ora osservati sembrano confermare un coinvolgimento dell'immunità cellulo-mediata ed in particolare dei linfociti T-helper.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2832854
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact