La TENS (Stimolazione Elettrica Neurale Transcutanea) va considerata come un utile mezzo terapeutico nella diminuzione della soglia del dolore se applicata nelle zone di contrattura, ma diventa iatrogena se usata sconsideratamente, come nel caso della presenza di cefalea vasomotoria.

TENS e terapia del dolore

DEBERTOLIS, PAOLO
1996

Abstract

La TENS (Stimolazione Elettrica Neurale Transcutanea) va considerata come un utile mezzo terapeutico nella diminuzione della soglia del dolore se applicata nelle zone di contrattura, ma diventa iatrogena se usata sconsideratamente, come nel caso della presenza di cefalea vasomotoria.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2833399
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact