n altri termini si è voluto procedere ad un lavoro di sutura del tessuto agricolo per riconnetterne le trame, ridefinirne i contorni, reinterpretarne i segni al fine di recuperare e convogliare nell’idea del parco agricolo le tracce, i frammenti e le essenze arboree che, in una visione naturalmente ben lontana dall’esaltazione del mito neorealistico delle forme spontanee e della naturalità incontaminata del mondo contadino, rappressentassero invece la memoria di quell’universo rurale ormai scomparso; vale a dire quel mondo transnazionale e pregno di valorii così caro a Pasolini.

Progetto perl margine del Parco agricolo del torrente San Vincenzo su Corso Italia a Carini

GUARAGNA, GIANFRANCO;CLEVA, LUCA;PITACCO, GABRIELE
2014

Abstract

n altri termini si è voluto procedere ad un lavoro di sutura del tessuto agricolo per riconnetterne le trame, ridefinirne i contorni, reinterpretarne i segni al fine di recuperare e convogliare nell’idea del parco agricolo le tracce, i frammenti e le essenze arboree che, in una visione naturalmente ben lontana dall’esaltazione del mito neorealistico delle forme spontanee e della naturalità incontaminata del mondo contadino, rappressentassero invece la memoria di quell’universo rurale ormai scomparso; vale a dire quel mondo transnazionale e pregno di valorii così caro a Pasolini.
978-88-492-2824-3
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2853471
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact