A partire dalle basi sintattiche condivise, il nostro intervento architettonico, mira a creare una sorta di contiguità proprio con questa ricerca, tentando di estenderla ad una riflessione più generale sui principi e sulle regole della composizione e, grazie al tema, sulle tecniche e sulle trasformazioni nel nostro tempo in rapporto al nostro recente passato; poiché, parafrasando, potremmo affermare crocianamente che non possiamo non dirci Moderni. Nella stesura finale del progetto, naturalmente, tutto questo insieme di fattori, si è rivelato preponderante rispetto alla necessità di rispettare rigorosamente lo specifico programma funzionale il quale, infatti, non solo ai fini della ricerca, ma soprattutto di fronte all’estrema versatilità dell’impianto compositivo e tipologico, diventa, a nostro avviso, decisamente marginale. Del resto, il sistema della tipologia riconducibile in qualche modo alla Wall-house, consente una suddivisione degli spazi interni estremamente variabile, tanto da poter ottenere, a seconda delle esigenze, non solo numerose aggregazioni con diverse combinazioni di alloggi di vario taglio, ma anche grandi spazi adattabili a differenti funzioni.

Insulae, vincoli e preesistenze, il completamento dell'insula 3A

GUARAGNA, GIANFRANCO;CLEVA, LUCA;SIMIONATO, STEFANO;
2012

Abstract

A partire dalle basi sintattiche condivise, il nostro intervento architettonico, mira a creare una sorta di contiguità proprio con questa ricerca, tentando di estenderla ad una riflessione più generale sui principi e sulle regole della composizione e, grazie al tema, sulle tecniche e sulle trasformazioni nel nostro tempo in rapporto al nostro recente passato; poiché, parafrasando, potremmo affermare crocianamente che non possiamo non dirci Moderni. Nella stesura finale del progetto, naturalmente, tutto questo insieme di fattori, si è rivelato preponderante rispetto alla necessità di rispettare rigorosamente lo specifico programma funzionale il quale, infatti, non solo ai fini della ricerca, ma soprattutto di fronte all’estrema versatilità dell’impianto compositivo e tipologico, diventa, a nostro avviso, decisamente marginale. Del resto, il sistema della tipologia riconducibile in qualche modo alla Wall-house, consente una suddivisione degli spazi interni estremamente variabile, tanto da poter ottenere, a seconda delle esigenze, non solo numerose aggregazioni con diverse combinazioni di alloggi di vario taglio, ma anche grandi spazi adattabili a differenti funzioni.
978-88-89440-67-4
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2853523
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact