Prevedere di affiancare ad una persona disabile in difficolta` qualcuno che sia in grado di aiutarla in una situazione di emergenza, affidando un preciso incarico agli addetti alla sicurezza con compiti di affiancamento (di qui in poi definiti per brevita` con il termine inglese di tutor), nel caso in cui la persona da tutelare sia un collega, oppure trovando soluzioni diverse come nel caso in cui le persone disabili siano presenti solo occasionalmente all’interno di una struttura, e` una delle misure di prevenzione, di tipo gestionale, indicate dalla normativa in tema di sicurezza antincendio sul luogo di lavoro

Disabili ed emergenza: il ruolo degli addetti in affiancamento

SCLIP, Giorgio
2008

Abstract

Prevedere di affiancare ad una persona disabile in difficolta` qualcuno che sia in grado di aiutarla in una situazione di emergenza, affidando un preciso incarico agli addetti alla sicurezza con compiti di affiancamento (di qui in poi definiti per brevita` con il termine inglese di tutor), nel caso in cui la persona da tutelare sia un collega, oppure trovando soluzioni diverse come nel caso in cui le persone disabili siano presenti solo occasionalmente all’interno di una struttura, e` una delle misure di prevenzione, di tipo gestionale, indicate dalla normativa in tema di sicurezza antincendio sul luogo di lavoro
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2877697
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact