Lo spazio dicibile. Architettura e narrativa