Partendo dall’idea che “migrazione” può voler dire non solo spostamento, ovvero passaggio da un luogo all’altro, ma soprattutto attraversamento di frontiere e confini fisici, culturali, linguistici e mentali, questo contributo vuole essere il tentativo di descrizione della migrazione non tanto quale spostamento geografico, bensì come spostamento temporale fra passato, presente e futuro dei migranti, i quali si ritrovano ad attraversare confini attraverso lingue, religioni e culture. Il racconto di questo viaggio temporale, dell’impatto con la Fremde, che causa conflitti di identità è reso qui grazie ad un breve excursus nella Migrationsliteratur di autori/migranti italiani in Germania a partire dagli anni ’50 del secolo scorso.

Migrationsliteratur di autori migranti italiani in Germania per comprendere l’impatto del fenomeno migratorio sull’identità personale

MANNINO, AGATA
2013

Abstract

Partendo dall’idea che “migrazione” può voler dire non solo spostamento, ovvero passaggio da un luogo all’altro, ma soprattutto attraversamento di frontiere e confini fisici, culturali, linguistici e mentali, questo contributo vuole essere il tentativo di descrizione della migrazione non tanto quale spostamento geografico, bensì come spostamento temporale fra passato, presente e futuro dei migranti, i quali si ritrovano ad attraversare confini attraverso lingue, religioni e culture. Il racconto di questo viaggio temporale, dell’impatto con la Fremde, che causa conflitti di identità è reso qui grazie ad un breve excursus nella Migrationsliteratur di autori/migranti italiani in Germania a partire dagli anni ’50 del secolo scorso.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
AgataMannino_def.pdf

non disponibili

Descrizione: Articolo
Tipologia: Bozza finale post-referaggio (post-print)
Licenza: Digital Rights Management non definito
Dimensione 79.31 kB
Formato Adobe PDF
79.31 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2892373
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact