Dopo aver fornito l'inquadramento politico e istituzionale del Comune di Buja, divenuto centro di una gastaldia, luogo di scambio e di dialettica tra l'autorità patriarchina, le comunità vicine e la casata dei Savorgnan, ci si sofferma sull'organizzazione articolata della società locale, sulla formazione di un ceto dirigente locale, sulla presena di una categoria di notabili, che furono i mediatori tra la comunità e le varie istanze di potere, sul regime dotale e sulla famiglia, sull'amministrazione della giustizia, sulle leggi concernenti le vie d'acqua e sui commerci. Il volume si conclude con una rassegna di tutte le fonti documentarie necessarie per la ricostruzione della storia della comunità.

Legge e potere nel feudo Savorgnan di Buja. La famiglia, il territorio e l’eretico

DAVIDE, MIRIAM
2011

Abstract

Dopo aver fornito l'inquadramento politico e istituzionale del Comune di Buja, divenuto centro di una gastaldia, luogo di scambio e di dialettica tra l'autorità patriarchina, le comunità vicine e la casata dei Savorgnan, ci si sofferma sull'organizzazione articolata della società locale, sulla formazione di un ceto dirigente locale, sulla presena di una categoria di notabili, che furono i mediatori tra la comunità e le varie istanze di potere, sul regime dotale e sulla famiglia, sull'amministrazione della giustizia, sulle leggi concernenti le vie d'acqua e sui commerci. Il volume si conclude con una rassegna di tutte le fonti documentarie necessarie per la ricostruzione della storia della comunità.
8886338643
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2899290
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact