Conveniente, giusto o affidabile? Il fotovoltaico e le logiche della diffusione di un’innovazione