Il dolore, l'errore, la malasanità e la malastampa