Autori, lettori e mercato nella modernità letteraria