L’asserzione come azione linguistica: aspetti sociali, epistemici e cognitivi