L'articolo traccia una breve storia della slovenistica universitaria italiana dai suoi esordi nel 1914 con Bruno Guyon presso il Regio Istituto Orientale di Napoli fino ai giorni nostri in cui trova collocazione istituzionale presso gli atenei di Napoli, Roma, Padova, Udine e Trieste. L'articolo compendia inoltre l'attuale situazione normativa, pedagogica e strutturale della slovenistica italiana indicandone i principali problemi, potenzialità e prospettive.

Sto pet polokroglih let: univerzitetna slovenistika pri italijanskem sosedu

KOŠUTA MIRAN
2019-01-01

Abstract

L'articolo traccia una breve storia della slovenistica universitaria italiana dai suoi esordi nel 1914 con Bruno Guyon presso il Regio Istituto Orientale di Napoli fino ai giorni nostri in cui trova collocazione istituzionale presso gli atenei di Napoli, Roma, Padova, Udine e Trieste. L'articolo compendia inoltre l'attuale situazione normativa, pedagogica e strutturale della slovenistica italiana indicandone i principali problemi, potenzialità e prospettive.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Sto pet.pdf

accesso aperto

Descrizione: Articolo in volume con relativo frontespizio e indice.
Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Creative commons
Dimensione 3.64 MB
Formato Adobe PDF
3.64 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11368/2959627
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact