Il commercio elettronico tra legge applicabile e giudice competente