LA CESSAZIONE DEGLI EFFETTI CIVILI DEL MATRIMONIO