Questo breve saggio, che introduce il volume collettaneo Schegge d’Impero, pezzi d’Europa, si propone di portare alla luce i tratti di modernità europea presenti nella fase fondativa e nei primi sviluppio degli stati successori dell’Impero ottomano. Il tema generale è quello della costruzione di strutture politiche derivative e della mutuazione di un linguaggio capace di formulare l’aspirazione della periferia ad agganciarsi a un nuovo centro. I singoli casi vengono discussi in relazione alle modalità dell’atto di secessione e ai caratteri (sovranità o dipendenza, costituzionalismo, territorio) delle prime strutture di autogoverno.

Genesi e primi sviluppi degli stati post-ottomani nei Balcani: fattori, repliche e variazioni

DOGO, MARCO
2006

Abstract

Questo breve saggio, che introduce il volume collettaneo Schegge d’Impero, pezzi d’Europa, si propone di portare alla luce i tratti di modernità europea presenti nella fase fondativa e nei primi sviluppio degli stati successori dell’Impero ottomano. Il tema generale è quello della costruzione di strutture politiche derivative e della mutuazione di un linguaggio capace di formulare l’aspirazione della periferia ad agganciarsi a un nuovo centro. I singoli casi vengono discussi in relazione alle modalità dell’atto di secessione e ai caratteri (sovranità o dipendenza, costituzionalismo, territorio) delle prime strutture di autogoverno.
9788861020092
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/1725306
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact