Primož Trubar conservò per tutta la vita un grato ricordo di Pietro Bonomo (1549-1546). Il vescovo di Trieste lo aveva accolto presso di sé tra il 1524 e il 1530, facendolo studiare e offrendogli la possibilità di iniziare la carriera ecclesiastica. Lo ospitò nuovamente nell'autunno 1540, quando Trubar era ormai un affermato predicatore a Lubiana. Questo secondo soggiorno triestino durò circa due anni ed ebbe un ruolo fondamentale nelle scelte del riformatore sloveno: poté infatti conoscere i predicatori eterodossi che Bonomo ormai da alcuni anni chiamava a Trieste, in particolare Giulio da Milano, che aveva fatto circolare l' "Institutio christianae religionis" di Giovanni Calvino, da poco apparsa. L'anziano vescovo si rivelava in questi anni molto vicino a posizioni protestanti, più a Zwingli e alla Riforma svizzera che a Lutero.

Primož Trubar v Trstu: škof Peter Bonomo

CAVAZZA, SILVANO
2009

Abstract

Primož Trubar conservò per tutta la vita un grato ricordo di Pietro Bonomo (1549-1546). Il vescovo di Trieste lo aveva accolto presso di sé tra il 1524 e il 1530, facendolo studiare e offrendogli la possibilità di iniziare la carriera ecclesiastica. Lo ospitò nuovamente nell'autunno 1540, quando Trubar era ormai un affermato predicatore a Lubiana. Questo secondo soggiorno triestino durò circa due anni ed ebbe un ruolo fondamentale nelle scelte del riformatore sloveno: poté infatti conoscere i predicatori eterodossi che Bonomo ormai da alcuni anni chiamava a Trieste, in particolare Giulio da Milano, che aveva fatto circolare l' "Institutio christianae religionis" di Giovanni Calvino, da poco apparsa. L'anziano vescovo si rivelava in questi anni molto vicino a posizioni protestanti, più a Zwingli e alla Riforma svizzera che a Lutero.
9788888989044
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2297033
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact