Il capitolo presenta e discute le nozioni originarie di atto locutorio, illocutorio e perlocutorio (Austin) e le riformulazioni cui sono andate incontro nello sviluppo della teoria degli atti linguistici dal 1960 a oggi. L'esposizione mostra come diversi background filosofici possano generare differenze nell'analisi dell'atto linguistico e nelle definizioni dei suoi aspetti o componenti, con ricadute importanti sull'applicazione delle nozioni di atto locutorio, illocutorio e perlocutorio nel contesto dell'analisi del discorso o della conversazione.

Locution, illocution, perlocution

SBISA', MARINA
2013-01-01

Abstract

Il capitolo presenta e discute le nozioni originarie di atto locutorio, illocutorio e perlocutorio (Austin) e le riformulazioni cui sono andate incontro nello sviluppo della teoria degli atti linguistici dal 1960 a oggi. L'esposizione mostra come diversi background filosofici possano generare differenze nell'analisi dell'atto linguistico e nelle definizioni dei suoi aspetti o componenti, con ricadute importanti sull'applicazione delle nozioni di atto locutorio, illocutorio e perlocutorio nel contesto dell'analisi del discorso o della conversazione.
9783110214376
9783110214383
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11368/2707875
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact