Alle origini delle politiche di Affirmative action: gli Stati Uniti