La domus dei "putti danzanti" costituisce uno dei più importanti esempi di architettura residenziale tardo-antica oggi noti in Italia Settentrionale. Costruita ex-novo a cavalli della metà del IV secolo d.C. presenta delle caratteristiche planimetriche atipiche rispetto ad altre dimore coeve e soprattutto un apparato decorativo di chiara impronta classicista.

I complessi residenziali. La domus dei Putti danzanti, una casa di lusso di età costantiniana

FONTANA, Federica
2013

Abstract

La domus dei "putti danzanti" costituisce uno dei più importanti esempi di architettura residenziale tardo-antica oggi noti in Italia Settentrionale. Costruita ex-novo a cavalli della metà del IV secolo d.C. presenta delle caratteristiche planimetriche atipiche rispetto ad altre dimore coeve e soprattutto un apparato decorativo di chiara impronta classicista.
883709714X
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2761766
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact