La domus dei "putti danzanti" costituisce uno dei più importanti esempi di architettura residenziale tardo-antica oggi noti in Italia Settentrionale. Costruita ex-novo a cavalli della metà del IV secolo d.C. presenta delle caratteristiche planimetriche atipiche rispetto ad altre dimore coeve e soprattutto un apparato decorativo di chiara impronta classicista.

I complessi residenziali. La domus dei Putti danzanti, una casa di lusso di età costantiniana

FONTANA, Federica
2013-01-01

Abstract

La domus dei "putti danzanti" costituisce uno dei più importanti esempi di architettura residenziale tardo-antica oggi noti in Italia Settentrionale. Costruita ex-novo a cavalli della metà del IV secolo d.C. presenta delle caratteristiche planimetriche atipiche rispetto ad altre dimore coeve e soprattutto un apparato decorativo di chiara impronta classicista.
883709714X
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11368/2761766
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact