La ricerca-azione, nata all'interno del contesto psicologico si è ampiamente diffusa nel contesto educativo perchè presenta un tratto singolare, presuppone infatti una connessione continua e costante tra la dimensione teorica e quella pratica, tra ricerca di base e ricerca applicata. Il percorso di formazione-ricerca presentato nel contributo si proponeva di creare elementi di connessione tra la ricerca accademica e quella scolastica. Nell'ambito del corso di Didattica generale del corso di laurea in Scienze della Formazione primaria i futuri insegnanti sono stati coinvolti in un'attività che li ha visti impegnati sia come "soggetti" di ricerca che come "ricercatori". Veniva loro chiesto di individuare le caratteristiche di un "bravo" insegnante e di ordinarle in base a due criteri, l'importanza e la difficoltà. Si chiedeva inoltre di specificare attraverso quale modalità ei riteneva possibile sviluppare tali caratteristiche. I risultati ottenuti sottolineano, da un lato la forte valenza formativa che può avere la dimensione della ricerca, dall'altro fanno intravedere le notevoli potenzialità che l'attività di ricerca può avere per rinsaldare il rapporto tra il mondo accademico e quello scolastico.

Tra ricerca pura e ricerca applicata: la ricerca-azione.

SCLAUNICH, Magda
2006

Abstract

La ricerca-azione, nata all'interno del contesto psicologico si è ampiamente diffusa nel contesto educativo perchè presenta un tratto singolare, presuppone infatti una connessione continua e costante tra la dimensione teorica e quella pratica, tra ricerca di base e ricerca applicata. Il percorso di formazione-ricerca presentato nel contributo si proponeva di creare elementi di connessione tra la ricerca accademica e quella scolastica. Nell'ambito del corso di Didattica generale del corso di laurea in Scienze della Formazione primaria i futuri insegnanti sono stati coinvolti in un'attività che li ha visti impegnati sia come "soggetti" di ricerca che come "ricercatori". Veniva loro chiesto di individuare le caratteristiche di un "bravo" insegnante e di ordinarle in base a due criteri, l'importanza e la difficoltà. Si chiedeva inoltre di specificare attraverso quale modalità ei riteneva possibile sviluppare tali caratteristiche. I risultati ottenuti sottolineano, da un lato la forte valenza formativa che può avere la dimensione della ricerca, dall'altro fanno intravedere le notevoli potenzialità che l'attività di ricerca può avere per rinsaldare il rapporto tra il mondo accademico e quello scolastico.
9788882326098
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2763048
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact