Commento dell’art. 52 del Trattato sull'Unione Europea