partendo dal presupposto che è impossibile delegare la leviatano-statp la nostra sicurezza e, di conseguenza, la sopravvivenza, la necessità di "resistere" ad un mondo omologante dipende da ognuno che si deve prendere la propria responsabilità e la propria volontà di essere libero.

Il potere della paura. la paura del potere

TONCHIA, TERESA
2014-01-01

Abstract

partendo dal presupposto che è impossibile delegare la leviatano-statp la nostra sicurezza e, di conseguenza, la sopravvivenza, la necessità di "resistere" ad un mondo omologante dipende da ognuno che si deve prendere la propria responsabilità e la propria volontà di essere libero.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11368/2794125
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact