Per una formazione umanistica. Contributo di Matteo Cornacchia