La prefazione traccia un bilancio dei rapporti con il mondo letterario italiano instaurati dal poeta sloveno Ciril Zlobec, evidenziando la sua ricca intermediazione intellettuale, editoriale e traduttiva tra le due culture.

Non tutte le vicinanze sono vicine, non tutte le lontananze lontane...

KOSUTA, MIRAN
2012

Abstract

La prefazione traccia un bilancio dei rapporti con il mondo letterario italiano instaurati dal poeta sloveno Ciril Zlobec, evidenziando la sua ricca intermediazione intellettuale, editoriale e traduttiva tra le due culture.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2811158
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact