Questione di confini: diritto, diritti e guerra in Michael Walzer