La relazione tra diritto dell'Ue e diritto interno ha assunto un rilievo nuovo dopo l'entrata in vigore del Trattato di Lisbona e viene analizzata alla luce del dibattito dottrinale tra monismo e dualismo. La soluzione proposta dall'analisi si incentra sulla definizione di un paradigma concettuale che concili la natura dualista dell'ordinamento giuridico italiano con quella, essenzialmente monista, dell'ordinamento comunitario. In quest'ottica viene proposta una soluzione che va oltre la tradizionale dicotomia monismo/dualismo privilegiando il c.d. approccio del "monismo strutturale" tanto caro ad uno dei massimi maestri del pensiero giuridico italiano: Rolando Quadri. Vieppiù che tale approccio pare ben adattarsi anche alla recente L. 234/2012 riguardante l'adattamento del diritto dell'Unione nel quadro giuridico italiano.

Ordinamento comunitario e ordinamento italiano: tendenze moniste contemporanee e tradizione dualista

BENEDETTI, EZIO
2013

Abstract

La relazione tra diritto dell'Ue e diritto interno ha assunto un rilievo nuovo dopo l'entrata in vigore del Trattato di Lisbona e viene analizzata alla luce del dibattito dottrinale tra monismo e dualismo. La soluzione proposta dall'analisi si incentra sulla definizione di un paradigma concettuale che concili la natura dualista dell'ordinamento giuridico italiano con quella, essenzialmente monista, dell'ordinamento comunitario. In quest'ottica viene proposta una soluzione che va oltre la tradizionale dicotomia monismo/dualismo privilegiando il c.d. approccio del "monismo strutturale" tanto caro ad uno dei massimi maestri del pensiero giuridico italiano: Rolando Quadri. Vieppiù che tale approccio pare ben adattarsi anche alla recente L. 234/2012 riguardante l'adattamento del diritto dell'Unione nel quadro giuridico italiano.
9788670671812
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2830757
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact