Lo studio proposto si prefigge di analizzare il quadro giuridico posto a tutela delle minoranze dopo la prima guerra mondiale emerso durante la Conferenza della Pace di Versailles e di Sevres e la sua influenza sulla futura attività della Società delle Nazioni. Nell'ultima parte del lavoro vengono proposte alcune ipotesi di studio relativamente all'influenza che l'esperienza della SdN rispetto alla tutela delle minoranze nazionali avrà sul futuro assetto politico europeo e sul sistema di tutela delle minoranze creato dopo il 1945.

La Prima Guerra Mondiale ed i diritti delle minoranze nei trattati di pace e nel sistema della Società delle Nazioni

BENEDETTI, EZIO;
2014

Abstract

Lo studio proposto si prefigge di analizzare il quadro giuridico posto a tutela delle minoranze dopo la prima guerra mondiale emerso durante la Conferenza della Pace di Versailles e di Sevres e la sua influenza sulla futura attività della Società delle Nazioni. Nell'ultima parte del lavoro vengono proposte alcune ipotesi di studio relativamente all'influenza che l'esperienza della SdN rispetto alla tutela delle minoranze nazionali avrà sul futuro assetto politico europeo e sul sistema di tutela delle minoranze creato dopo il 1945.
9788664110013
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2830821
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact