Il riferimento fatto da Chomsky al problema di Platone per quanto riguarda l'apprendimento del linguaggio viene confrontato con le ricerche fatte dalle neuroscienze e dalla psicolinguistica. Viene così messo in rilievo l'apporto dell'esecuzione alla competenza e cioè il contributo del parlante.

Chomsky e il problema di Platone

CAPPELLARI, GIANPAOLO
2016

Abstract

Il riferimento fatto da Chomsky al problema di Platone per quanto riguarda l'apprendimento del linguaggio viene confrontato con le ricerche fatte dalle neuroscienze e dalla psicolinguistica. Viene così messo in rilievo l'apporto dell'esecuzione alla competenza e cioè il contributo del parlante.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2831073
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact