L'articolo colloca il dramma nel contesto degli studi attuali su 'diritto e letteratura', discute la nota definizione di Kleist nella critica tedesca quale poeta-giurista per eccellenza, per contestarne il valore conoscitivo. Un esempio del significato esistenziale, e non giuridico-politico, del diritto in Kleist viene mostrato nel caso dell'ultimo dramma che riprende il tema della grazia.

Il 'Principe Federico di Homburg'. Kleist e gli imbarazzi della grazia sovrana

FOI, MARIA CAROLINA
2014

Abstract

L'articolo colloca il dramma nel contesto degli studi attuali su 'diritto e letteratura', discute la nota definizione di Kleist nella critica tedesca quale poeta-giurista per eccellenza, per contestarne il valore conoscitivo. Un esempio del significato esistenziale, e non giuridico-politico, del diritto in Kleist viene mostrato nel caso dell'ultimo dramma che riprende il tema della grazia.
978-88-95868-09-7
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2836477
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact