Nel sistema italiano di diritto internazionale privato la disciplina dello statuto personale dei soggetti è tradizionalmente riferibile al collegamento della cittadinanza. In particolare, l’art. 43 l. n. 218/1995 rende operativo tale criterio ai presupposti e agli effetti delle misure di protezione degli incapaci maggiori di età. È pertanto ipotizzabile una estesa applicazione di tale disciplina alla luce del fatto che l’art. 44 l. n. 218/1995 definisce in maniera molto ampia la giurisdizione italiana per effetto del richiamo dallo stesso operato agli artt. 3 e 9, applicabili, rispettivamente, in tema di giurisdizione contenziosa e di giurisdizione volontaria, fissando al contempo un criterio speciale per i provvedimenti provvisori e urgenti. L’analisi di tale disciplina considera i profili problematici derivanti dal fatto che l’Italia non ha ancora ratificato la Convenzione dell’Aja del 13 gennaio 2000 sulla protezione degli adulti incapaci, che accoglie il collegamento della residenza, determinando soluzioni contrastanti con quella italiana.

Protezione degli Adulti (dir.int. priv.)

TONOLO, SARA
2013

Abstract

Nel sistema italiano di diritto internazionale privato la disciplina dello statuto personale dei soggetti è tradizionalmente riferibile al collegamento della cittadinanza. In particolare, l’art. 43 l. n. 218/1995 rende operativo tale criterio ai presupposti e agli effetti delle misure di protezione degli incapaci maggiori di età. È pertanto ipotizzabile una estesa applicazione di tale disciplina alla luce del fatto che l’art. 44 l. n. 218/1995 definisce in maniera molto ampia la giurisdizione italiana per effetto del richiamo dallo stesso operato agli artt. 3 e 9, applicabili, rispettivamente, in tema di giurisdizione contenziosa e di giurisdizione volontaria, fissando al contempo un criterio speciale per i provvedimenti provvisori e urgenti. L’analisi di tale disciplina considera i profili problematici derivanti dal fatto che l’Italia non ha ancora ratificato la Convenzione dell’Aja del 13 gennaio 2000 sulla protezione degli adulti incapaci, che accoglie il collegamento della residenza, determinando soluzioni contrastanti con quella italiana.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2837050
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact