Il rapporto con l'antico muta radicalmente nella modernità. Dopo Vico l'antico è percepito come patria originaria dell'uomo, paradiso dell'infanzia, giovinezza della civiltà. L'elaborazione 'sentimentale' del classicismo rende però il rimpatrio impossibile e frammentario. Il tema classicistico si fonde dunque con quello dell'alienazione dell'uomo da sé e dalla propria storia. Di qui lo sviluppo di una 'filologia immaginaria' che tematizza - da Foscolo e Leopardi in poi - il complesso rapporto tra storia e origine.

Tradurre e tradursi. Leopardi e l'originale immaginario

FINOTTI, FABIO
2015

Abstract

Il rapporto con l'antico muta radicalmente nella modernità. Dopo Vico l'antico è percepito come patria originaria dell'uomo, paradiso dell'infanzia, giovinezza della civiltà. L'elaborazione 'sentimentale' del classicismo rende però il rimpatrio impossibile e frammentario. Il tema classicistico si fonde dunque con quello dell'alienazione dell'uomo da sé e dalla propria storia. Di qui lo sviluppo di una 'filologia immaginaria' che tematizza - da Foscolo e Leopardi in poi - il complesso rapporto tra storia e origine.
9788831719742
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2015 - Tradurre e tradursi - Leopardi e l'originale immaginario-frontespizio e indice.pdf

non disponibili

Descrizione: frontespizio e indice
Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Digital Rights Management non definito
Dimensione 237.54 kB
Formato Adobe PDF
237.54 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
2015 - Tradurre e tradursi - Leopardi e l'originale immaginario-saggio.pdf

non disponibili

Descrizione: pdf editoriale
Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Digital Rights Management non definito
Dimensione 2.18 MB
Formato Adobe PDF
2.18 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2843101
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact