Il contributo presenta i risultati dell’analisi del discorso politico tedesco ed italiano sulla flessibilizzazzione del lavoro. Lo studio, effettuato nell’ ambito del progetto “Eufemismi e disfemismi nel discorso economico e politico tedesco dalla caduta del Muro a oggi” (Università degli Studi di Trieste – Finanziamento di Ateneo per progetti di ricerca scientifica – FRA 2014), parte teoricamente dal concetto del discorso post-strutturalista di Laclau e Mouffe e si basa su una serie di parametri dell’ analisi del discorso linguistica.

Politische Inszenierung der Flexibilisierung aus diskurslinguistischer Sicht

ROCCO, GORANKA
2015

Abstract

Il contributo presenta i risultati dell’analisi del discorso politico tedesco ed italiano sulla flessibilizzazzione del lavoro. Lo studio, effettuato nell’ ambito del progetto “Eufemismi e disfemismi nel discorso economico e politico tedesco dalla caduta del Muro a oggi” (Università degli Studi di Trieste – Finanziamento di Ateneo per progetti di ricerca scientifica – FRA 2014), parte teoricamente dal concetto del discorso post-strutturalista di Laclau e Mouffe e si basa su una serie di parametri dell’ analisi del discorso linguistica.
978-3-7329-0074-9
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2843152
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact