L’austriaco Joseph von Preindl, vissuto nel XVIII secolo, è autore di una Grammaire turque (Berlino 1789, con ristampe nel 1790 e 1791), che comprende un’ampia parte lessicografica costituita da un corposo dizionario francese-turco (Vocabulaire de la langue turque), in cui le parole turche sono trascritte nell’alfabeto latino. Il presente articolo prende in esame una serie di vocaboli tratti da quest’opera, che si presentano particolarmente interessanti per le loro caratteristiche fonetiche, morfologiche o lessicali e arricchiscono in tal modo le nostre conoscenze sul turco-ottomano parlato di fine Settecento.

Quelques notes lexicales sur le 'Vocabulaire de la langue turque' de Joseph von Preindl

ROCCHI, LUCIANO
2015

Abstract

L’austriaco Joseph von Preindl, vissuto nel XVIII secolo, è autore di una Grammaire turque (Berlino 1789, con ristampe nel 1790 e 1791), che comprende un’ampia parte lessicografica costituita da un corposo dizionario francese-turco (Vocabulaire de la langue turque), in cui le parole turche sono trascritte nell’alfabeto latino. Il presente articolo prende in esame una serie di vocaboli tratti da quest’opera, che si presentano particolarmente interessanti per le loro caratteristiche fonetiche, morfologiche o lessicali e arricchiscono in tal modo le nostre conoscenze sul turco-ottomano parlato di fine Settecento.
9788323340270
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Rocchi Preindl WordsDict. 2015.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Versione Editoriale
Licenza: Digital Rights Management non definito
Dimensione 1.2 MB
Formato Adobe PDF
1.2 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11368/2864979
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact